Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Posted by on nov 14, 2010 in Vocabolario | 0 comments

Dialogo unità 1: le prime parole

Dialogo unità 1: le prime parole

espressioni

Francesco, un ragazzo italiano, arriva a Bucarest per raggiungere la sua ragazza; una sorpresa lo attende all’aeroporto perché la sua Ileana non è li ad aspettarlo. D’improvviso un ragazzo biondo gli posa una mano sulla spalla pronunciando il suo nome con tono interrogatorio.

– “Si, cioè da” disse con incertezza

– “Salut. Bine ai venit, Francesco! Sunt fratele Ileanei, Alex.”

– Îmi pare bine… dar Ileana?” rispose timidamente non capendo cosa stesse accadendo.

– “Ileana e la serviciu… vine mai târziu “

– “Serviciu? Târziu?” replicò aggiungendo “Nu vorbesc române?te”.

– “Stai lini?tit, nici eu nu vorbesc italiene?te!”.

 

Prima di accompagnarlo a casa di Ileana, Alex deve passare da alcuni amici.

– Salut… M? cheam? George. Francesco, nu?

– Da, încântat.

– Eu sunt Mircea, îmi pare bine.

– De unde e?ti, Francesco? Chiese George

– Din Napoli – intervenne Alex. Nu vorbe?te române?te.

– Nici o problem?. Înva?? cu noi. Deci e?ti italian…Îmi place foarte mult Italia!

– Luca, ?i-e foame? ?i-e sete?

– Sete, mul?umesc.

– Un pic de ap?, un suc?

– Ap?, mersi

– Eu nu vorbesc italiana. Englez?, francez? ?i un pic de spaniol?… vorbe?ti engleza ?

 

Aveva capito che « vorbe?ti » doveva signifcare parli e allora fece cenno di no – i 3 ragazzi si guardarono un scrollando le spalle e anche se per educazione non lo dissero si capì che dai loro sguardi che da un italiano non si aspettavano altro.

– “Ileana este deja acas?. Trebuie s? mergem.”

– “La revedere” disse Francesco mentre usciva spronato da Alex.

– “Pe curând” risposero a in coro i ragazzi.

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>